SINTONIA Porto Pozzo – Santa Teresa Gallura

Cucina Tradizionale, Dj Set, I migliori Bar, Lounge Bar, Ristoranti

SINTONIA Porto Pozzo - Santa Teresa Gallura 9

Orari

Giorno

Apertura

Lunedì

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Martedì

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Mercoledì

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Giovedì

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Venerdì

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Sabato

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Domenica

Dalle 7:30 del mattino alle 3:00 di notte

Servizi

    Area fumatori

    Catering

    Dj Set

    Dog Friendly

    Eventi aziendali (meeting, convention, press day)

    Eventi privati (lauree, anniversari, compleanni, addii al celibato/nubilato)

    Giardino – terrazza – veranda – tavoli all’aperto

    Musica dal vivo

    Take away

Descrizione locale

Marina, Ristorante, Area Lounge.

Ecco lo stile “Sintonia”

Anni fa c’era solo qualche vecchio pontile semi abbandonato, in un bellissimo fiordo naturale, poco distante dalle isole dell’Arcipelago: “Ricordo di aver osservato il mare, ho sentito il profumo, mi sono guardato intorno”. A fare il resto sono stati un sogno e il coraggio di rischiare.

Nasce da questa visione di un futuro possibile il progetto imprenditoriale “Sintonia” di David Medugno, romano di nascita, nell’isola da oltre 40 anni.

Porto Pozzo, pochi chilometri da Santa Teresa, nel 2014 ha visto incastonarsi una pietra preziosa in un gioiello naturale: “Ci sono voluti tre anni di progettazione e un lavoro lungo dedicato ad autorizzazioni e burocrazia. Per questo devo ringraziare tutti gli enti che ci hanno aiutato a far nascere la nostra impresa e oggi possiamo guardare La Marina, il ristorante, il Lounge ed essere soddisfatti. Anche se ancora non finisce qui”.

Ma cosa è Sintonia?: “L’idea era quella di creare tanti servizi innovativi con una zona attrezzata che fosse semplice e facile da usare, in un luogo dalle potenzialità enormi ma in cui nessuno aveva mai creduto. Il punto focale è sulla Marina. Oggi abbiamo 600 posti barca e attorno a questi ospiti abbiamo creato tutto un mondo di accoglienza. Dal cocktail di benvenuto al cestino del mare, dai servizi per le barche di ultimissima generazione al catering da asporto curato dal settore food, tutto con prodotti locali e di altissima qualità”.

E tutto per rendere l’approdo un’esperienza estrema di relax.

Si apre la mattina molto presto con il servizio di prima colazione al bar, per accompagnare chi si segue i ritmi del mare e della navigazione. La ristorazione va di pari passo con le esigenze: “C’è chi decide di mangiare a terra e chi vuole navigare ma tutti desiderano una cucina di primissima qualità ma semplice e su questo siamo stati estremamente selettivi, sia nella selezione delle materie prime, tutte provenienti quando possibile da fornitori del posto, e sia sull’esperienza e la creatività dello chef Massimiliano Naitana che, con la sua brigata Made in Sardinia, presenta i piatti in modi sempre nuovi”.

Dall’alba al tramonto ma passando per l’aperitivo: “Abbiamo creato un’area lounge, affacciata sul mare, con gazebo sistemati sul prato all’inglese. Qui arrivano ospiti di tutte le tipologie, dalle scarpe da barca al tacco 12. Organizziamo eventi, serate musicali sempre molto apprezzate, con i dj set di Francesco Dettori ma anche musica dal vivo”.

Non mancano anche le cerimonie più complesse, quelle da fiaba, da cornice naturale, da fotografia: “In tanti ci hanno scelto per la giornata del proprio matrimonio ed è stato bellissimo poter offrire i nostri spazi per la giornata più bella da ricordare”.

La magia prosegue la sera, quando ad animarsi è l’area ristorante. Due pedane quasi sospese sull’acqua, con la luna che si staglia all’orizzonte e il respiro dell’alta marea ad accompagnare il buon cibo.

Circa 40 persone di personale, una bella collaborazione da parte dei residenti che hanno visto rifiorire il proprio fiordo, una struttura poco invasiva ma efficiente, servizi ad hoc apprezzati dagli ospiti di tutto il mondo. Sintonia sembra voler dire a misura di cliente, dell’ambiente, delle esigenze, della voglia di godere la vacanza senza stress: “La mia idea è che offrire più servizi possibili, e coccolare gli ospiti uno ad uno, sia la chiave per un rapporto duraturo e di fiducia – osserva Medugno – e dopo 4 anni posso dire che i riscontri sono stati più che postivi. Abbiamo voluto creare un luogo semplice ma elegante, in fondo mi sono solo appoggiato ad un luogo già bellissimo. La gente del posto ha capito che più movimento si crea più il turista può spaziare da un luogo all’altro creando un circolo virtuoso per tutti”. Il prossimo passo?: “Sviluppare la parte alberghiera perché già da quest’anno terremo aperto anche durante l’inverno e vogliamo rendere Sintonia un luogo fruibile tutto l’anno. Perché la bellezza di questi luoghi non ha stagione”.

 

 


 

IL PROGETTO
WhereIsBlink ha fatto una chiacchierata con Jonathan Medugno, titolare insieme al fratello David della Marina di Porto Pozzo e dei relativi servizi, per capire come è nata l’idea di creare un posto come questo in cui tutti gli elementi si fondono con la natura e regalano una sensazione unica di armonia e benessere.

Romani di nascita, i due fratelli sono cresciuti in Francia e si sono trasferiti in Sardegna quando erano poco più che ragazzini. David ha fatto esperienza nel campo immobiliare, anche a livello internazionale, Jonathan dopo il diploma alla scuola alberghiera di Losanna ha lavorato in tutta Europa specializzandosi prima nella ristorazione e poi nell’accoglienza.

La sinergia e la complementarità delle loro competenze erano già sulla carta i presupposti ideali per avviare un’attività di successo e i tempi erano ormai maturi per dare corpo a un progetto proprio…com’è nato?

David è stato il primo a innamorarsi di questo posto, quando ancora non c’era niente lui è stato in grado di vederne le potenzialità: Porto Pozzo è sempre stato un piccolo paradiso naturale che aveva solo bisogno di essere portato alla luce.
Io condividevo il suo pensiero, ma quello che per me era un sogno per lui era un obiettivo: grazie alla sua dedizione, dopo oltre 10 anni di lavoro tra cavilli burocratici e vincoli amministrativi, siamo riusciti a mettere insieme le diverse proprietà e a ottenere le concessioni demaniali per realizzare la marina e poi Sintonia.
Il nostro progetto, infatti, prevedeva la valorizzazione del territorio in totale sintonia con la natura, da qui il nome del locale e il concept a cui ci siamo ispirati per avviarlo.
Il primo passo ovviamente è stato realizzare la Marina, impresa per la quale ci siamo affidati a Poralu Marine, uno dei leader mondiali nel settore dei pontili flottanti. Al momento abbiamo 6 pontili e 2 isole galleggianti a stella per chi vuole ormeggiare in rada senza i disagi dei gavitelli.
Ovviamente il tutto è stato realizzato nel totale rispetto dell’ambiente: Porto Pozzo ad esempio è una delle poche marine che ha il sistema di allaccio per le acque nere dai pontili e abbiamo anche creato un’isola ecologica per la raccolta e la differenziazione dei rifiuti.
Tutto questo ha comportato costi molto alti di avviamento e mantenimento della struttura, ma la scelta si è rivelata vincente in base ai riscontri di questi primi anni di attività per cui abbiamo intenzione di procedere secondo gli stessi principi.
Il locale è studiato per inserirsi nel contesto naturale in modo armonico, dal prato all’inglese agli ulivi ai 30 metri lineari di erbe aromatiche, dal cannucciato delle sedute alla struttura sospesa con materiali pregiati come l’abete Douglas, che col tempo acquista quel colore quasi argenteo tipico dei legni restituiti dal mare.

Più che di cura per i dettagli possiamo parlare di perfezionismo, non abbiamo potuto fare a meno di notare anche i bagni in marmo di Orosei con pavimenti in parquet, ma vorremmo indagare meglio come questo concept si sviluppa nel servizio per i clienti.

Anche le persone hanno bisogno di sentirsi in sintonia con la natura, con gli altri e con se stessi. In particolare in estate la gente è più predisposta a rilassarsi, a lasciarsi andare, a godere dei piaceri della natura, della tavola, della compagnia, libera da stereotipi e convenzioni. Per questo abbiamo voluto che Sintonia fosse un luogo di aggregazione e di relax in cui scoprire cosa è il benessere nel senso più letterale: un luogo in cui tutti possano sentirsi a proprio agio in ogni momento della giornata, scalzi o in abito da sera, per un caffè al volo, per mangiare una pizza sul prato o brindare con champagne fino a tarda notte.
Per fare questo abbiamo messo la stessa cura che abbiamo dedicato all’ambiente anche alla cura del cliente, che deve essere posto nelle condizioni ideali per godere appieno di ogni momento.
Anzitutto ci avvaliamo di collaboratori professionisti, chef e bar tender, in grado di selezionare, trattare e presentare le migliori materie prime. Il ristorante ha cucina, griglia e forno a legna a vista perché siamo sicuri della qualità che proponiam: utilizziamo le nostre erbe aromatiche e solo prodotti altamente selezionati e lavorati in modo impeccabile.
Un fattore importante poi è creare l’atmosfera giusta, per cui abbiamo studiato un sistema per evitare il riverbero del sole e creare zone di ombra soffusa durante il giorno e realizzato un sistema di illuminazione ad hoc per ogni ambiente per la sera e la notte.
A proposito di atmosfera, ovviamente, abbiamo dato molta importanza anche alla musica, ma anche qua non ci siamo limitati a mettere un buon impianto o una consolle di ultima generazione. Il nostro sistema audio è studiato per poter essere modulato in modo diverso nelle varie aree del locale, in modo che al ristorante si possa sentire solo un leggero sottofondo musicale e sul prato si possa ballare.
Tutto ovviamente senza creare alcun impatto ambientale e nel rispetto delle persone: abbiamo illuminato la strada, rigorosamente in terra battuta per evitare asfalto e cemento a vista, in modo che chiunque possa raggiungerci anche a piedi in totale sicurezza; abbiamo scelto di non utilizzare per il lounge bar bicchieri in vetro, ma in un materiale molto simile al cristallo però infrangibile per evitare spiacevoli incidenti con bambini, cuccioli e persone scalze;  per gli impianti tecnologici e di riqualificazione energetica ci siamo rivolti alla Tabith srl una ditta specializzata che ci offre assistenza continua…
ho dedicato la vita alla ristorazione e all’accoglienza, è la mia vocazione e la mia passione: potrei andare avanti per ore a spiegare tutti gli accorgimenti che abbiamo preso per offrire il meglio!

E WhereIsBlink li ha notati, ma non vogliamo svelarvi tutto per non rovinare la magia…quando andrete al Sintonia la vivrete!
Siamo convinti che Porto Pozzo non sarà più solo un posto di passaggio tra Santa Teresa Gallure e Palau, sarà una tappa obbligata per gli amanti del vivere bene…

Scopri gli eventi SINTONIA

Mappa

Condividi questo articolo con i tuoi amici: