CASATA MERGÈ – Cantine dal 1960

Casata Mergè

Descrizione

 Casata Mergè 5 LA STORIA

Una lunga tradizione, un percorso in cui amore e competenze, tradizione e tecnologia si fondono per dare vita a vini di alta qualità: tutto questo, e ancora di più, è Casata Mergè, stabilimento enologico situato al confine tra Frascati e Monteporzio Catone, nella zona dei Castelli Romani, dove il clima e le proprietà del terreno sono ideali per la coltivazione della vite.

La storia della Casata Mergè è una storia di famiglia, l’attività avviata intorno alla prima metà del Novecento da Manlio Mergè e dalla moglie, fattori di mestiere, è poi passata ai figli e, ora, ai nipoti. Noi abbiamo fatto una chiacchierata con uno di loro: Marco Mergè, che cura la distribuzione dei vini dell’azienda in Italia e all’estero.

 

 

Casata Mergè 7

 

La vera eredità che è stata trasmessa dai miei nonni ai miei genitori è la passione, una passione sconfinata che ha guidato i loro primi passi nel mondo dei vini e che è arrivata fino a me, a mio fratello e alle mie due sorelle. Abbiamo respirato l’atmosfera di questa azienda da quando siamo nati e per noi è stato assolutamente naturale impegnarci nell’attività di famiglia.

Ogni generazione ha apportato qualcosa, in un percorso di crescita continua che ha portato i nostri vini nelle enoteche più prestigiose, nei ristoranti più famosi, nei migliori bar e sulle tavole degli amanti del vino di tutto il mondo. Credo sia questo connubio tra i valori tradizionali e la capacità di innovazione, tra il rispetto del territorio e le più moderne tecnologie, la chiave per creare vini di alta qualità.
Nella nostra produzione vinicola si riversano tutte le competenze acquisite e tramandate in oltre cinquant’anni di esperienza e la nostra vocazione all’eccellenza che ci spinge a cercare di migliorare sempre. I nostri vini, grazie alle tecniche di vinificazione, all’invecchiamento in barrique e ai consigli dell’enologo Maurilio Chioccia, che lavora con noi, hanno raggiunto un livello di altissima qualità.

Il mondo del vino è un mondo magico che permette di scoprire sempre nuovi sapori e nuovi odori, mette in contatto le persone e non smette mai di stupire. Per la mia famiglia è sempre stata una passione e per me è anche un lavoro del quale non mi stancherò mai.
Ho iniziato quando avevo 19 anni e ora il mio impegno è rivolto anche alla promozione dei nostri prodotti sia in Italia che all’estero con la partecipazione a numerose fiere internazionali in Europa e all’estero, tra le quali Tokyo, Hong Kong e New York, nelle quali i nostri vini hanno ottenuto importanti riconoscimenti.
In particolare il  2015 è stato una grande annata sia per la quantità della produzione, abbiamo raggiunto le 500mila bottiglie, sia per la qualità delle uve, grazie alla quale il nostro Sauvignon è stato premiato come primo miglior bianco del Lazio e terzo miglior vino bianco d’Italia nella guida “I migliori vini italiani” di Luca Maroni. Grandi soddisfazioni ci hanno regalato anche il Passito e il Syrah che hanno ricevuto gran menzioni al Vinitaly, il Salone internazionale del vino e dei distillati di Verona che è la più importante manifestazione fieristica italiana dedicata al mondo dell’enologia, famosa a livello mondiale per le eccellenze.
La vendemmia 2016, appena conclusa a seguito di una stagione di sole ideale per la perfetta maturazione delle uve, ci ha regalato una produzione superiore del 20%…insomma confidiamo di poter raggiungere traguardi sempre più alti e di condividere la nostra passione con quante più persone possibile in Italia e nel mondo!

Intervista a cura di Claudia Gelminii

Casata Mergè 8

WINE EXPERIENCE

Un passo dopo l’altro, la Casata Mergè è cresciuta fino a porsi come un punto di riferimento nel panorama enogastronomico per gli amanti del buon vino e della buona tavola. Nel 2004 la cantina è stata sottoposta a un’importante ristrutturazione con la costruzione di uno stabilimento all’avanguardia nel quale le più moderne tecnologie per la vinificazione, l’affinamento e l’imbottigliamento garantiscono un maggior controllo sulla purezza e sulla qualità del vino, prodotto sempre secondo tecniche consolidate, passate di padre in figlio.
L’ampliamento della struttura non è stato dettato solo da esigenze tecniche ed estetiche, con un’architettura moderna, che, pure, si impone armonicamente nel verde, ma anche dal desiderio di condividere la passione di famiglia con quante più persone possibile, aprendo le porte a tutti coloro che per professione, per passione o solo per curiosità abbiano voglia di capire meglio cosa si cela dietro la bottiglia di vino sulla loro tavola.

Tra le iniziative più interessanti e più coinvolgenti per il pubblico, infatti, Casata Mergè propone Wine Tour completi in cui l’agronomo dell’azienda guiderà i visitatori prima alla scoperta dei vigneti immersi delle colline di Frascati e dei Castelli Romani e poi all’interno della cantina per illustrare gli aspetti più affascinanti della vinificazione, dall’affinamento in botti di rovere fino all’imbottigliamento. L’incanto del contesto naturale, la comprensione e la consapevolezza del sapere antico che si cela dietro ogni vino, renderanno la loro degustazione, accompagnata dai prodotti alimentari tipici del territorio, ancora più coinvolgente.

La visita guidata delle cantine può essere svolta in un’unica giornata, ma per poterlo gustare appieno, consigliamo di approfittare del pernottamento presso l’agriturismo di famiglia. Un’esperienza indimenticabile per gli amanti del turismo enogastronomico.
Il ristorante della famiglia Mergè, il Bel Poggio nella zona nord di Roma, vi permetterà di assoparare tutta la genuinità della cucina tipica del territorio e di gustare le note caratteristiche dei vini dell’azienda, che ovviamente potete ritrovare in tutte nei migliori ristoranti e le migliori enoteche, in Italia e all’estero.

Degustazione Autunno 2016

 

Casata Mergè 9

I VINI

La Casata Mergè propone 3 linee di prodotti:
quella intermedia e classica che prende il nome dall’azienda,
la linea più prestigiosa, Sesto 21, che prende il nome dalla particolare tecnica di coltivazione, che garantisce una resa per ettaro inferiore per quantità e superiore per qualità,
e la linea 1960 ispirata alle tradizioni più vere delle campagne romane.
Tre linee di prodotti che soddisfano gli intenditori più esigenti e sofisticati, ma anche i semplici amanti del vino, adatte per le grandi occasioni, per una serata speciale e per la tavola di tutti i giorni.
Di seguito vi illustriamo le caratteristiche principali di tutti i vini delle tre linee.

 

Sesto 21

I vini di questa linea nascono tra filari coltivati a guyot, larghi due metri ed uno spazio tra le viti di uno, da cui deriva il nome.

SAUVIGNON
Lazio Indicazione Geografica Protetta
Vitigno 100% Sauvignon del Lazio
Titolo alcolometrico 12,50%vol.
Caratteri organolettici
Paglierino con lievi riflessi verdognoli;
al naso prevalgono le sensazioni minerali tipiche del vitigno a cui si affiancano accenni floreali;
bocca fresca, pulita di gusto, corpo e acidità equilibrata.
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Primo miglior vino bianco del Lazio Vendemmia 2015 – Annuario dei migliori vini italiani 2017
Terzo miglior vino bianco in Italia Vendemmia 2015 – Annuario dei migliori vini italiani 2017

SYRAH
Lazio Indicazione geografica protetta
Vitigno 100% Syrah del Lazio
Titolo alcolometrico 13,50 %vol.
Caratteri organolettici
Colore rosso buccia di melanzana;
intenso al naso ed elegante, apre con note di mora e mirtillo per poi emozionare con cannella, noce moscata e caffè;
il gusto è pieno, di grande carattere con un retrogusto morbido e equilibrata tannicità;
finale lungo ed estremamente piacevole.
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Diploma di Gran Menzione Vendemmia 2011 – Vinitaly Concorso Enologico Internazionale 2014

FRASCATI SUPERIORE 
Frascati Superiore
 Denominazione di origine controllata e garantita
Vitigno Malvasia del Lazio Trebbiano Toscano e Bombino.
Titolo alcolometrico 13,50%vol.
Caratteri organolettici
Paglierino con lievi venature minerali,
buon frutto bianco al naso;
in bocca è di giusta pienezza, buona la nota acida che conferisce adeguato nerbo.
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Diploma di Merito Vendemmia 2010 – Selezione Nazionale Vini da Pesce

PASSITO
Malvasia Lazio
 Indicazione geografica protetta
Vitigno 100% Malvasia del Lazio
Titolo alcolometrico 14%vol
Caratteri organolettici
Colore giallo dorato tendente all’ambra;
naso ampio ed intenso con spiccati aromi di miele, burro e confetture di pesca;
al gusto è avvolgente, elegante, dolce mai stucchevole e di grande equilibrio;
ottima persistenza.
Bottiglie 500ml
Riconoscimenti
Diploma di Gran Menzione Vendemmia 2007 – Vinitaly Concorso Enologico Internazionale 2011

Casata Mergé

Questa linea è la linea classica delle cantine Mergè, sono i vini che hanno fatto la storia delle cantine dal 1960 fino ai nostri giorni.

MARCABRUNO
Montepulciano d’Abruzzo Denominazione di origine protetta
Vitigno Montepulciano
Titolo alcolometrico 13,50%vol.
Caratteri organolettici
colore rosso rubino intenso con leggere sfumature violace;
al naso esprime piacevolezza unitamente ad una forte personalità;
armonico in bocca e dalla tannicità importante.
Bottiglie: 750ml e 375ml

CONTE JACOPO
Chardonnay 
Indicazione Geografica Protetta regione Lazio
Vitigni Malvasia bianca di Candia, Trebbiano Toscano, Malvasia del Lazio Bombino e Greco
Titolo alcolometrico 13%vol.
Caratteri organolettici
Colore giallo paglierino, armonico in bocca;
a naso esprime molto frutto e note di agrumi;
armonico in bocca.
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Silver Medal at The World Wine Championship – Berevage Testing Institute 2009
Diploma di Gran Menzione Vendemmia 2007 – Vinitaly Concorso Enologico Internazionale 2008
Diploma di Merito Vendemmia 2005 – Vinitaly Concorso Enologico Internazionale 2006
Diploma di Merito Vendemmia 2005, 2007 e 2010 – Selezione Nazionale Vini da Pesce
Diploma di Merito Vendemmia 2003, 2004 e 2007 – Selezione dei Vini del Lazio
Vincitore Calix Aureus Vendemmia 2003 – Selezione dei Vini del Lazio

 

PANTA REI
Merlot e Cabernet S.
 – Lazio Indicazione geografica protetta
Vitigno Merlot e Cabernet Sauvignon
Titolo alcolometrico 14%vol.
Caratteri organolettici
Colore rosso intenso;
il profumo che ricorda i frutti di bosco;
in bocca esprime carattere ed armonia.
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Diploma di Gran Menzione Vendemmia 2006 – Selezione dei Vini del Lazio
Diploma di Gran Menzione Vendemmia 2007 – Vinitaly Concorso Enologico Internazionale 2010

GINEVRA
Rosé –
Lazio Indicazione geografica protetta
Vitigni 50% Syrah e 50% Sangiovese
Titolo alcolometrico 13%vol.
Caratteri organolettici
Il colore ricorda il corallo;
il naso è ampio, preciso, gradevole e regala fresche note floreali di rosa e fiori d’arancio;
al gusto le sensazioni dominanti sono la freschezza e il grande equilibrio tra acidità e corpo elegante.
Bottiglie 750ml

MELEAGANT
Pinot Grigio Lazio Indicazione geografica protetta
Vitigno 100% Pinot grigio
Titolo alcolometrico 13%vol.
Caratteri organolettici colore paglierino con riflessi minerali, profumo fruttato, delicato ma deciso, al gusto è diretto senza indecisioni, robusto ma raffinato, ricco di corpo ma di notevole eleganza, con sentori di frutta a polpa bianca.
Bottiglie: 750ml

PROSECCO
Brut
 Denominazione di origine protetta
Vitigno 100% Prosecco.
Titolo alcolometrico 11 %vol.
Caratteri organolettici
Colore è giallo paglierino;
all’olfatto risulta vinoso, caratteristico con leggero profumo fruttato;
Il sapore è gradevolmente amarognolo e di media struttura, sapido e gustoso.
Bottiglie 750ml

 

 1960

È l’anno del miracolo italiano, de La Dolce Vita di Fellini e delle Olimpiadi in Italia.
È l’anno in cui ha inizio l’avventura della Casata Mergè, fatta di passione e amore per la terra.
Questi vini sono un omaggio a questa storia.

 

1960 Frascati Denominazione di origine protetta
Vitigno Malvasia di Candia, malvasia del Lazio e Trebbiano Toscano
Titolo alcolometrico 12,00%vol.
Caratteri organolettici
Colore giallo paglierino tenue;
a naso esprime molto frutto e note di mela verde;
armonico in bocca
Bottiglie 750ml e 375ml

1960 Castelli Romani Rosso Denominazione di origine protetta
Vitigno: Montepulciano e Sangiovese
Titolo alcolometrico 12,00 %vol.
Caratteri organolettici
Colore rosso rubino;
al naso esprime piacevolezza e molto frutto;
armonico in bocca e dalla tannicità elegante
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Diploma di Merito Vendemmia 2007 – Selezione dei Vini del Lazio

1960 Castelli Romani Bianco Denominazione di origine protetta
Vitigno Malvasia di Candia e Puntinata, Trebbiano
Titolo alcolometrico:  11,50 %vol.
Caratteri organolettici
Colore giallo paglierino;
a naso esprime  un frutto maturo e note di pera;
armonico in bocca
Bottiglie 750ml
Riconoscimenti
Diploma di Merito Vendemmia 2007 – Selezione dei Vini del Lazio

 

Segui Casata Mergè su Facebook

Segui Casata Mergè su Twitter

Segui Casata Mergè su Instagram

 

Mappa

Condividi questo articolo con i tuoi amici: